Ritornare insieme a un ex consigli

 

 Ritornare insieme a un Ex consigli

Stai pensando se sia giusto o meno ritornare con un ex tramite consigli?

Martina fu vittima del mal d’amore per circa 8 mesi.

Lui dopo 4 anni di convivenza un bel giorno decise di lasciarla di punto in bianco.

Aveva trovato un altra.

Andò via di casa e chiuse ogni tipo di contatto con Martina.

Smise di rispondere al telefono e ai messaggi che lei gli inviava, anche se questi avevano a che fare con situazioni economiche extra rapporto.

Adesso lui era assorto a dedicare il suo tempo alla nuova lei, che se pur essendo una donna impegnata in carriera non le faceva mancare certo le sue attenzioni.

 

 Ritornare insieme a un ex consigli

 

Martina sprofondo’ in uno stato a dir poco pietoso.

Tornò a vivere in famiglia e si isolò quasi totalmente dalla vita sociale.

Intanto i mesi passavano ma quella ferita al cuore di Martina faceva fatica a rimarginare.

Passarono 8 mesi sino al giorno in cui non ricevette un sms dal suo Ex.

Gli chiedeva come stava e se gli sarebbe piaciuto incontrarlo per una cena amichevole.

Martina rimase sconvolta da quel messaggio ma decise di accettare l’invito.

A cena seppe che il suo Ex aveva rotto con la sua nuova bella a causa di un tradimento di lei con un collega di lavoro.

Lui era adesso disposto a tornare con Martina.

Lei gli disse che doveva pensarci e che presto gli avrebbe dato una risposta.

Il giorno dopo Martina ricevette un sms da lui e poi un altro ancora e squilli continui.

Lei gli scrisse che aveva bisogni di tempo per riflettere, ma lui non mollava la presa.

Martina si accorse che quel comportamento ossessivo da parte del suo ex era il filo che stava ricucendo la sua ferita aperta.

Più lui insisteva con i messaggi più lei si trovava a sostituire l’amore con il risentimento verso quest’uomo.

Lui si stava trasformando in un vero e proprio Stalker.

Martina prese una decisione e gli scrisse che non era più disposta a tornare e di smetterla con quella insistenza.

 Ritornare insieme a un ex consigli

 

Cosa ci insegna questa storia ma?

1): che a volte pur soffrendo per amore si deve essere in grado di prendere la giusta decisione chiudendo la porta definitivamente all’ex, senza lasciare spiragli.

Perché?

Perché spesso gli spiragli sono elementi che stimolano illusioni e false aspettative in un partner.

Quest’ultimo può avere reazioni irrazionali che possono trasformarlo in uno stalker.

2): Quando una donna comincia a notare l’insistenza di un ex che aveva tradito nel voler tornare il sentimento viene convertito in risentimento e rabbia per i suoi comportamenti passati.

Spesso è proprio il rancore provato a mettere una donna nella strada della salvezza.

Maggiori info e strategie in come ritornare insieme a un ex consigli.

 

Ritornare insieme a un ex consigli: nessuna pressione nel cercare di convincerlo e nessun vincolo costrittivo 

Tra i consigli per tornare con un ex che spesso i love coach elargiscono, spicca quello di evitare di impostare con l’ex una comunicazione in cui si presuppone una pressione da parte tua nei suoi confronti, perché?

Quello che gli psicologi definiscono come vincolo compulsivo o risposta polare è la reazione diretta al vincolo coercitivo o costrittivo che viene imposto.

Quando qualcuno ti pone di fronte i motivi secondo i quali tu dovresti fare qualcosa ti stà presentando un vincolo coercitivo che innesca la reazione emotiva esattamente opposta, chiamata anche  reazione polare.

Immagina se qualcuno ti dicesse:“innamorati di me!” oppure ” Se tu ti innamorassi di me potremmo condurre una meravigliosa vita di coppia, pensaci”. Ti è mai capitato di importi di fare qualcosa come ad esempio addormentarti volutamente? Più te lo imponi e più non riesci a prendere sonno. Per maggiori informazioni e approfondimenti vedi: http://riconquistare.net/come-riconquistare-un-amore.html.

Enjoy 

Iloslifestyle